Loading...

Convento San Domenico

Palermo

Sacrestia

di San Domenico

L a sagrestia è uno spazio attiguo alla chiesa dalle imponenti dimensioni. I lavori di realizzazione iniziarono nel 1721 ad opera dell’architetto domenicano padre G.B. Ondars.
Essa ha la forma di un'ampia cappella con in fondo un altare incorniciato da un grande arco sulla cui parete fondale campeggia un Crocifisso ligneo quattrocentesco di scuola pisana.
Tutto l'arredo ligneo fu sovvenzionato da mons. Vincenzo di Francisco, vescovo di Lipari ed eseguita su disegno di padre Lorenzo Olivier. Il maestoso ambiente fu ultimato nel 1723.


L a raffinata scaffalatura in noce riveste l’intero spazio e sui quattro sopraporta, campeggiano le quattro statue di Pontefici domenicani: Innocenzo V, Benedetto XI, Pio V e Benedetto XIII.
Da quest’ambiente si accede alla piccola cappella detta dell’Ecce Homo nella quale domina un esuberante lavabo marmoreo settecentesco.


La sacrestia è visitabile il martedì, giovedì e sabato: 9:30 - 17:00, mercoledì e venerdì: 9:30 - 13.30. Ingresso dalla navata sinistra della chiesa.